Camping & Bungalows Sardegna

Dove siamo - Campeggio Porto Sosàlinos, Orosei (Nuoro)

Il Campeggio Porto Sosàlinos è situato al mare in pineta a Calaliberotto, frazione dell’omonima località Sos Alinos, in provincia di Nuoro - il campeggio si trova a 10 km a nord di Orosei - circa 80 km a sud di Olbia e 100 km da Golfo Aranci - al Km 234,5 della Strada Statale 125 (SS.125).

Quando sbarcate in Sardegna, in uno dei principali porti turistici di Olbia o Golfo Aranci situati a nord dell'isola, seguite le indicazioni per CAGLIARI/NUORO 4 corsie fino all’uscita SINISCOLA/OROSEI prima della quale vedrete il nostro cartello pubblicitario.

Da Siniscola proseguite per Orosei sulla statale 125 per ca.20 Km fino ad incontrare la nostra segnaletica stradale che Vi condurrà facilmente al Campeggio.

Se venite senza auto dal porto o dall’aeroporto è facilissimo, basta prendere il pulman per Orosei e chidere di scendere alla fermata dell' Hotel 4 Lune, chiamateci e vi verremo a prendere in pochi minuti.

 

Distanze

Olbia - 78 Km

Nuoro - 48 Km

Golfo Aranci - 100 Km

Cagliari - 235 Km

Porto Torres - 198 Km

Orosei - 8 Km

Alghero - 190 Km

 

Come arrivare in Sardegna

Traghetti

www.tirrenia.it

www.sardiniaferries.com

www.moby.it

Voli

www.meridiana.it

www.ryanair.com

www.easyjet.com

www.airberlin.com

www.hlx.com

www.flyairone.com

Aeroporto di Olbia

 

Informazioni utili:

Clima

La Sardegna è un isola con clima prevalentemente mite durante tutto l'anno, anche se nel periodo invernale talvolta si raggiungono temperature basse.
Le stagioni preferenziali per praticare queste attività sono le intermedie, primavera e autunno, mentre l'estate in caso di temperature molto elevate è sconsigliata, a meno che non si facciano delle levatacce. L'inverno a parte i periodi festivi, oltre al clima più freddo e alle giornate corte, è poco ricettivo a livello di strutture turistiche.

In Supramonte il clima generalmente è abbastanza mite e la presenza di vari rilievi montuosi e di una sorta di barriera naturale, che separa questi ultimi dal mare, creano una certa differenza termica tra la costa e le valli interne. Ma ciò che influenza più intensamente il clima della zona e di tutta l'isola sono i venti.

Il vento o le correnti che arrivano da sud, portano di solito aria calda e umida e la formazione di cumuli nuvolosi che si addensano a quote basse. I venti più freschi da nord o nord ovest spazzano l'aria dall'umidità, ma spesso portano anche instabilità e fenomeni temporaleschi. I mesi di giugno e di ottobre sono solitamente i periodi con le migliori condizioni meteorologiche.

 

Regole e altre cose da non dimenticare

Ricordate che qualsiasi attività decidiate di praticare, sia in autonomia o accompagnati che l'ambiente naturale Deve essere rispettato e di conseguenza è buona regola non solo e ovviamente non lasciare mai nulla; anzi se possibile meglio riportare con sé anche i rifiuti lasciati da altri.

Queste sono le regole imposte dai comuni recentemente:

1) divieto assoluto di campeggio libero in tutto il territorio. Sono consentite soltanto soste su aree attrezzate.

2) divieto di accensione fuochi.

3) Divieto di attracco a imbarcazioni o simili in tutto il tratto di costa, nelle battigie e nelle cale. Occorre mantenersi alle distanze prefissate dalla legge ( 150m ).

Altri consigli sono:

- non molestare mai i numerosi animali da pascolo, che si incontrano sia nei percorsi a piedi che nelle strade ( spesso nella SS125 nel tratto Dorgali-Baunei si trovano animali che sostano tranquillamente in mezzo alla strada. Attenzione a non investirli.)